motivo
Architecture and Interior Design Awards
26 aprile 2018
Hotel Villa Magna di Madrid
PORCELANOSA Grupo
Santander
Patrocina
Colabora

FINALISTI

GALLERIA DEL PROGETTO

Picture: Single family Home - Estudio Grass. Project finalist in the category Completed Projects. 10th PORCELANOSA Architecture and Interior Design Awards.

PREMESSA

SVILUPPO E PROMOZIONE

PORCELANOSA Gruppo, un insieme di aziende specializzate nei materiali per la costruzione con oltre 40 anni di esperienza nel settore, è consapevole dell’importanza dei professionisti dell’architettura e dell’interior design nello sviluppo di qualsiasi progetto. Proprio per questo siamo lieti di annunciare per l’undicesimo anno consecutivo i Premi Porcelanosa di Architettura e Interior Design 2018, i quali hanno come principale obiettivo:

  • Collaborare con tutte le istituzioni interessate al fine di promuovere, sviluppare e regolare l’architettura e l’interior design in tutto il mondo.
  • Continuare a migliorare l’immagine del settore a livello internazionale, il quale, grazie al suo grande potenziale, può ancora crescere ed evolversi.
  • Far conoscere e promuovere nuovi valori sia dell’architettura che dell’interior design.

Questa sarà l’undicesima edizione di un concorso che ha avuto tra i membri della giuria grandi professionisti quali Daniel Libeskind, Francesc Rifé, Lázaro Rosa-Violán, Mark Fenwick, Rafael de La-Hoz, Clodagh, Fermín Vázquez, Sandra Tarruella, Teresa Sapey, Julio Touza, Fran Silvestre, Carlos Lamela, Íñigo Ortiz, Hembert Peñaranda, Ramón Esteve, Taba Rasti, Pascua Ortega e Benedetta Tagliabue.

 

Picture: “Espacio de trabajo” Inmaculada Piqueres Díez y Augusto González Bello - Escuela Profesional de Nuevas Tecnologías CICE. Project winner in category Future Projects subcategory Students. 10th PORCELANOSA Architecture and Interior Design Awards.

OBIETTIVI

PROMUOVERE L'ATTIVITÀ CREATIVA

L’obiettivo di questo concorso è selezionare il miglior progetto presentato utilizzando i diversi materiali delle aziende di Porcelanosa Gruppo applicati nell’Interior Design, oltre ad incentivare la creatività dei nuovi e futuri professionisti, facilitando la promozione e la diffusione delle loro creazioni.

 

Picture: “Quiosco de información turística en Madrid” José Manuel Sanz Arquitectos. Project winner in the category Completed Projects. 10th PORCELANOSA Architecture and Interior Design Awards.

CATTEGORIE

PROGETTI FUTURI, PROGETTI REALIZZATI

Il concorso è suddiviso in due categorie:

“PROGETTI FUTURI”. verrà premiato il progetto che presenterà la miglior soluzione al problema dell’architettura di interni descritto nella prossima sezione, in ciascuna delle sottocategorie:

  • PROFESSIONISTI: per architetti e interior designer.
  • STUDENTI: rivolto a studenti di interior design e architettura di tutti gli istituti di design, le scuole superiori di architettura e le università.

“PROGETTI REALIZZATI”. verranno premiati i migliori progetti realizzati principalmente con materiali delle diverse aziende di PORCELANOSA Grupo e completati tra gennaio 2016 e febbraio 2018.

La partecipazione in entrambe le categorie potrà essere individuale o di gruppo ed è consentito presentare al massimo tre progetti per partecipante, distinti e conformi tra loro.

 

Picture: “ESPIRAL” Ismael Dris Martínez De Tejada - ARQVI Estudio de Arquitectura y Visualización. Project winner in category Future Projects subcategory Professionals. 10th PORCELANOSA Architecture and Interior Design Awards.

GIURIA

INTERIOR DESIGNERS, DISEGNATORI E ARCHITETTI

La giuria multidisciplinare (interior designers, disegnatori e architetti), di grande rilevanza internazionale, sarà composta da:

  • Luis Vidal - Luis Vidal + Architects
  • Rebecca Jones – RD Jones
  • Ricardo Mateu – UHA London
  • Pierre-Yves Rochon - Pierre-Yves Rochon
  • Rafael Robledo - Rafael Robledo Arquitectos

La giuria potrà essere modificata dall’organizzazione.

 

Picture: Ampliación de un hotel en Mallorca. Project finalist in the category Completed Projects. 10th PORCELANOSA Architecture and Interior Design Awards.